Altre tematiche

Energia

Il fabbisogno sempre crescente di energia a livello mondiale e la necessità di utilizzare fonti rinnovabili e a limitato impatto ambientale sono tra gli aspetti principali per il perseguimento di uno sviluppo sostenibile a livello globale e locale.
L’accesso all’energia è infatti fortemente legato e collegato a problemi di sostenibilità ambientali, economici e sociali sia a livello globale che locale. Questo ruolo è stato recentemente evidenziato attraverso diversi programmi e iniziative come il programma Energia Sostenibile per Tutti dell’ONU (UN – Sustainable Energy for All) e gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (Sustainable Development Goals) , in cui garantire una energia accessibile e pulita è uno degli obiettivi (Goal 7: Ensure access to affordable, reliable, sustainable and modern energy for all).


L’accesso all’energia non è oggi garantito a miliardi di persone nel mondo (1,2 miliardi di persone – il 16% della popolazione mondiale – non ha accesso all’elettricità) e il modo in cui la maggior parte dell’energia è attualmente prodotta e utilizzata non è sostenibile (2,7 miliardi di persone – il 38% della popolazione mondiale – si stima che si siano basati sull’uso tradizionale della biomassa solida per la cottura, tipicamente utilizzando stufe inefficienti o incendi in spazi scarsamente ventilati), aumentando la necessità di avere energia moderna pulita, efficiente e conveniente soprattutto nei Paesi in via di sviluppo e nei Paesi emergenti (Developing and Emerging Countries), in cui politiche specifiche spesso non sono attuate.
Per conseguire la sostenibilità ambientale l’utilizzo delle energie rinnovabili nel mix effettivo, in particolare per la generazione distribuita in aree rurali o limitate all’accesso all’energia, è diventato un importante metodo di approvvigionamento, promosso dalle Istituzioni e dalle Organizzazioni Locali e Internazionali per soddisfare questi requisiti.
Tuttavia, la natura aleatoria di alcune fonti rinnovabili richiede lo sviluppo di progetti specifici del sistema energetico, anche combinando tecnologie rinnovabili con quelle tradizionali per garantire l’affidabilità del sistema e della fornitura di energia.
In questo quadro, sia l’approvvigionamento elettrico che l’uso di fonti moderne per la cottura, il riscaldamento e l’illuminazione richiedono un continuo approfondimento e sostegno per ottenere un sistema produttivo sostenibile, limitando l’uso della biomassa tradizionale e dei combustibili fossili.
L’accesso all’energia ha un forte legame, inoltre, con lo sviluppo sociale ed economico del contesto locale. Una azione di promozione dell’accesso all’energia senza un piano di utilizzo di tale energia per il supporto alla creazione o miglioramento di attività di sviluppo economico può risultare di limitato o assente impatto nel miglioramento delle condizioni di vita della comunità locale, e non sostenibile a medio e lungo termine. Per tale motivazione è sempre più frequente la creazione di un piano di sviluppo di accesso all’energia in accordo con un piano di sviluppo economico e una forte sinergia tra il soddisfacimento del fabbisogno energetico per bisogni primari e per attività economiche locali.

Seguendo tali principi, ISF-MI promuove le sue attività di sviluppo, progettazione ed implementazione con l’obiettivo di fornire soluzioni energetiche sostenibili e appropriate alle esigenze tecnologiche, ambientali, sociali ed economiche a livello di impatto e sviluppo locale e globale.
A tale scopo, le attività principali che caratterizzano l’intervento di ISF-MI in progetti con l’esigenza di accesso all’energia o la conversione a sistemi energetici sostenibili includono:

  • Analisi delle risorse disponibili nel contesto locale. Tale attività rappresenta una delle fasi iniziali nello sviluppo di una soluzione energetica appropriata e richiede l’integrazione delle esperienze presenti sul territorio, dati a disposizione ed esperienza degli esperti ISF-MI. L’individuazione delle risorse disponibili richiede una attenta analisi del potenziale impatto nell’utilizzo di tali risorse sul contesto locale a livello ambientale e sociale, con un continuo confronto con i rappresentanti della comunità locale e campagne conoscitive del contesto di applicazione;
  • Analisi del fabbisogno energetico, target……..
  • Selezione di potenziali tecnologie appropriate……
  • Progettazione……
  • Implementazione sistema pilota….
  • Formazione ……
  • Monitoraggio e valutazione……

Alcuni esempi applicativi di tale approccio sono presenti nei progetti ISF-MI….. Ecolodge-Mozambico, ACVC-Colombia, Albania-Celim, Albania-Vides, Senegal-CdF, Congo…

CdF Médina

Lotta alla disoccupazione e promozione dell'impiego a Dakar attraverso la formazione e le attività imprenditoriali nell'ambito del commercio equo

Formazione Solare @ Olga’s Project

Formazione su energie rinnovabili solari con autocostruzione solare termico per gli studenti del YCTC di Livingstone in Zambia

Sanjevani Project

l progetto ha come obiettivo il miglioramento delle condizioni socioeconomiche degli agricoltori indiani, in particolare nello Stato del Maharashtra nell'India centro-meridionale dove è ancora particolarmente comune il fenomeno dei suicidi dei contadini.

Green Energy Park – Albania

Progettazione impianti energia elettrica e termica distribuiti per piccole attività imprenditoriali e residenziali nelle zone rurali del nord Albania.

Campesinos Colombia

Sviluppo integrato delle comunità campesine della regione contadina del fiume Cimitarra, Colombia, con strutturazione delle imprese sociali, fornitura di energia per i processi produttivi e gestione delle risorse