Linea EducaMI

Ingegneria Senza Frontiere - Milano ha una matrice ingegneristica e quindi di natura progettuale, ha però sempre riconosciuto nella formazione un pilastro fondamentale del mondo moderno e si è adoperata per favorire la disseminazione delle tematiche legate alla sostenibilità e alla cooperazione e allo sviluppo.

ISF-MI crede che lo sviluppo sostenibile della società implichi una visione del mondo che sappia integrare criteri di efficienza a criteri di reciprocità per realizzare delle trasformazioni sociali che favoriscano lo sviluppo delle autonomie locali e la loro sostenibilità nel tempo.

Dal 2007 ISF-MI è attiva nella formazione, divulgazione e sensibilizzazione degli studenti delle scuole secondarie (I° e II° grado) in quanto crede che per tendere verso una società più sostenibile ed equa, il cittadino sia l’elemento primo di cambiamento e che gli studenti di oggi rappresentino il punto di partenza per lo sviluppo di una società consapevole e matura.

ISF-MI svolge quindi nelle scuole lezioni e workshop per promuovere tale consapevolezza nei giovani.

Gli operatori di ISF-MI sono studenti universitari e neolaureati, la completezza e scientificità degli argomenti trattati è garantita dal comitato scientifico dell’associazione composto da docenti del Politecnico di Milano.

Gli obiettivi che si pongono sono:

  • Accrescere la consapevolezza dei ragazzi sui temi trattati
  • Mostrare che è possibile avere uno stile di vita più sostenibile
  • Fornire spunti per la partecipazione attiva

La strategia educativa proposta è quella della Peer Education:

La Peer Education (educazione tra pari) è una strategia educativa volta ad attivare un processo naturale di passaggio di conoscenze, di emozioni e di esperienze da parte di alcuni membri di un gruppo ad altri membri di pari status. In particolare la strategia proposta consiste nel favorire l’incontro tra studenti e neolaureati di ISF-MI e gli studenti delle scuole secondarie, considerando la vicinanza generazionale come leva per il confronto, il coinvolgimento e la partecipazione:

  • Maggior attenzione e stimoli per gli studenti
  • Responsabilizzazione degli studenti che da fruitori diventano essi stessi formatori
  • Migliore grado di partecipazione attiva, e di interiorizzazione dei concetti esposti

ISF-MI propone attività basate sulla formazione cognitiva ed esperienzale ed in particolare:

  • Presentazioni frontali partecipate in PowerPoint.
  • Workshop e attività pratiche (es.: giochi, ciclofficina, autocostruzione pannello solare termico).
  • Concorsi

Il concetto di sostenibilità viene declinato su 5 temi distinti e paralleli:

Sviluppo sostenibile: l’evoluzione del concetto di sviluppo, l’interazione con l’ambiente, l’Impronta Ecologica e il suo calcolo, i cambiamenti climatici.

Energia: il contesto globale (fonti, consumi…), l’accesso all’energia nei PVS, le fonti rinnovabili e non, gli impatti ambientali e sociali, panoramica delle tecnologie.

Acqua: la risorsa e il ciclo dell’acqua, usi e consumi globali e personali, diretti e indiretti, i problemi legati all’accesso, la gestione dell’acqua potabile e reflua, il rubinetto vs la bottiglia.

Mobilità: perché e cosa si «sposta», i problemi legati alla mobilità moderna, analisi delle possibili soluzioni.

Rifiuti: da problema a risorsa, cosa sono i rifiuti, le 4 «R» della gestione, la raccolta differenziata e i trattamenti, impatti e benefici.

Grande attenzione viene data all’interno delle lezioni all’ambito locale, specificando le tematiche affrontate in base al contesto territoriale, e alle azioni individuali, individuando gli aspetti della vita quotidiana che ognuno di noi può cambiare.

Le lezioni vengono concordate con i professori delle scuole destinatarie che possono scegliere il taglio e gli approfondimenti che più li possono interessare. Le attività sono sempre pensate a seconda del target destinatario: i contenuti e le modalità di presentazione vengono modificate a seconda dell’età e del tipo di percorso di studi degli studenti coinvolti.

Per conseguire un efficace miglioramento, ISF-MI svolge un costante monitoraggio delle proprie attività attraverso questionari consegnati agli studenti per valutarne il grado di soddisfazione e raccogliere opinioni, critiche e pensieri degli studenti.

 

Questionario Mobilità studentesca a Gorgonzola:

Scuole Superiori
Scuole Medie e Elementari

Copyright 2017 Ingegneria Senza Frontiere - Milano.