Sostegno allo Sviluppo Attraverso le Migrazioni:
Perù

Sviluppo solidale e partecipato per il benessere comunitario


 

Finalità Generale

Migliorare le condizioni sociali, economiche e di vita della popolazione che vive nelle baraccopoli Corona de Santa Rosa, Pradera del Sur e 9 de Julio a Tablada de Lurín.

 

Obiettivo specifico

Rafforzare e potenziare un centro di supporto alla comunità dotato di presidio medico, per promuovere l’inclusione  e la promozione sociale dei segmenti di popolazione più poveri e disagiati.

 

Attività

1. Promozione di servizi per l'integrazione socio-sanitaria

In un contesto in cui sono diffusi assenteismo, diserzione e abbandono scolastico; minori abbandonati e sé stessi; gravidanze precoci; malnutrizione, anemia e malattie di vario genere, si ritiene che i luoghi capaci di dare una prima risposta a problemi basilari come educazione e salute siano di estrema importanza per migliorare la qualità di vita della popolazione.

Azione 1.1 Promozione di servizi per i bambini in età scolastica

Azione 1.2 Potenziamento del presidio sanitario attraverso l’apertura di un centro di medicina naturale

Azione 1.3 Corsi di educazione sanitaria

 

2. Lotta alla malnutrizione attraverso la stimolazione di buone pratiche e la formazione

La malnutrizione e l'anemia sono indicatori di insicurezza alimentare cronica e producono storie di carenze e malattie.

I bambini raggiungono il tasso massimo di crescita entro i 24 mesi, in questo periodo aumentano le loro esigenze energetiche e proteiche che, in certe condizioni, non possono essere soddisfatte, con un conseguente adattamento che rallenta la crescita e lo sviluppo, al fine di minimizzare i consumi nutrizionali. Nell’età scolastica questo apparente deterioramento cognitivo comporta uno scarso rendimento (perdita o riduzione della capacità di astrazione, difficoltà nelle operazioni matematiche e nell’apprendimento generale) e probabilità inferiori di accedere a altri livelli di istruzione.

La malnutrizione cronica e anemia sono problemi di alimentazione pubblica che affliggono il Paese, secondo DHS 2004-2005,  a livello nazionale la malnutrizione cronica e anemia  influiscono al 24,1% e 46,2% dei bambini sotto i 5 anni rispettivamente. La prevalenza dell’anemia nei bambini sotto i cinque anni nella regione di Lima è del 58,4%, a livello distrettuale queste percentuali sono più elevate.

Azione 2.1 Corsi di educazione alimentare

Azione 2.2 Promozione di orti familiari, piccoli allevamenti domestici e consumo diretto di germogli autoprodotti

 

3. Sostegno per l'accesso ai servizi primari

Gli abitanti dei quartieri marginali dispongono di un alto grado di organizzazione: quando un terreno viene occupato la popolazione si organizza in forma assembleare con base democratica, è richiesta la partecipazione di tutti. In questo contesto si definisce una sorta di piano regolatore, in cui viene definito il posto per un parco, una chiesa, una scuola.

Dopo un'occupazione di solito il bisogno primario è l'acqua. Per portarla, la prima infrastruttura dopo un'occupazione è la costruzione di una strada. All'opera si dedicano gli occupanti che si dividono I diversi tratti. I bisogni primari sono acqua, luce e diritto di proprietà del terreno.

Azione 3.1 Studio del contesto energetico e formulazione ipotesi per l’approvvigionamento energetico

Azione 3.2 Analisi delle tecnologie appropriate in ambito ambientale

 

4. Promozione dell'occupazione e generazione di reddito

Uno tra i principali fattori di insicurezza alimentare è lo scarso potere d’acquisto: le insufficienti opportunità occupazionali e di reddito, nonché l’assenza di politiche economiche di tipo redistributivo mantengono le classi indigenti in una condizione di deprivazione che non consente di acquistare generi alimentari.

Lo sviluppo che permette ad ognuno di godere del diritto al cibo, alla salute, all’istruzione, necessita di condizioni adeguate per la generazione del reddito. Anche con risorse limitate, un approccio dal basso che coinvolge e valorizza la popolazione consente di raggiungere obiettivi importanti.

La valorizzazione delle competenze acquisite da Andes durante la collaborazione con Ingegneria Senza Frontiere consentirà di promuovere iniziative generatrici di reddito sostenibili attraverso le seguenti azioni:

Azione 4.1 Corsi di formazione sull'imprenditoria sociale di base

Azione 4.2 Analisi delle opportunità per la generazione del reddito

Azione 4.3 Produzione e commercializzazione piante officinali e di medicine naturali

Azione 4.4 Studio di fattibilità per lo start-up di un'impresa sociale per la produzione e la commercializzazione di germogli

 

 
Copyright 2017 Ingegneria Senza Frontiere - Milano.